top of page

Il pianeta gaia di lovelock

 

con i vulcanologi Gianfilippo De Astis, Guido Giordano e Micol Todesco.

E se Gaia non fosse un’utopia ma fosse proprio il pianeta Terra? Ce ne parlano De Astis, Giordano e Micol a partire dal libro “Gaia, nuove idee sull’ecologia” dello scienziatoJames Lovelock. In questo libro, che nel 1979 ha rivoluzionato l’ecologia e gli studi sull’ambiente, Lovelock sostiene che la Terra è Gaia, vale a dire un unico organismo vivente capace di autoregolarsi e di rispondere a tutti quei fattori nuovi e avversi che ne turbano gli equilibri.

bottom of page